Home | Profile | Register | Active Topics | Pictures | Members | Search | FAQ
CAFE RACER FORUM . IT Immagine Random dal Forum!
Supporters
Seguici su Facebook
 All Forums
 BAR SPORT
 Documentazione / Materiale Vario
 Assicurazione e cal-vari... ne vogliamo parlare?

Note: You must be registered in order to post a reply.
To register, click here. Registration is FREE!

Screensize:
UserName:
Password:
Format Mode:
Format: BoldItalicizedUnderlineStrikethrough Align LeftCenteredAlign Right Horizontal Rule Insert HyperlinkInsert EmailInsert Image Insert CodeInsert QuoteInsert List
   
Message:

* HTML is OFF
* Forum Code is ON
Smilies
Smile [:)] Big Smile [:D] Cool [8D] Blush [:I]
Tongue [:P] Evil [):] Wink [;)] Clown [:o)]
Black Eye [B)] Eight Ball [8] Frown [:(] Shy [8)]
Shocked [:0] Angry [:(!] Dead [xx(] Sleepy [|)]
Kisses [:X] Approve [^] Disapprove [V] Question [?]

 
Check here to subscribe to this topic.
   

T O P I C    R E V I E W
mandra.ke Posted - 07 Apr 2011 : 13:18:38
Buon giorno a tutti!!!
Come sapete, per chi ha avuto modo di conoscermi e leggere i miei pochi post, posseggo una moto BMW R100RS del '78, che negli anni, dai precedenti possessori è stata rimaneggiata in tutti i modi, colori e salse, sino a spogliarla della sua carena ed altri vari componenti originali. Non che la cosa mi sia dispiaciuta più di tanto, considerando che nelle mie vene al posto del sangue, scorre solo caffè a fiumi, come immagino succeda anche a molti di voi.
Ebbene oggi, alla vigilia dello scadere della polizza assicurativa d'epoca, della quale ho sfruttato solo 4 mesi , in quanto, a causa di una rottura del motore la moto è rimasta ferma sino ad oggi.
In tutto questo tempo, non sono stato a girare i pollici, ho provveduto all'acquisto ed al montaggio di un volano e frizione alleggeriti, con una modifica home made, ( fatta in casa ), della leva che aziona l'asta spingi-disco sulla scatola del cambio, ho acquistato da un personaggio conosciuto in rete, una nuova coppia di pistoni e cilindri usati, in sostituzione di quelli che montavo e che hanno causato la rottura ed il fermo della moto, ( a detta del tizio gli organi che mi vendeva erano in buone condizioni ). L'amara sorpresa l'ho ricevuta aprendo il pacco ...... e che pacco!!!!! con contro-pacco!!!!!! Immadiatamente ad occhio nudo ho realizzato che uno dei due pistoni era rovinosamente grippato, non contento ho portato il pezzo, nonchè i cilindri in rettifica , dove ad entrambi, mi hanno riscontrato una accentuata ovalizzazione, per i quali era richiesta la lavorazione delle canne con fornitura di pistoni adeguatamente maggiorati. Da quel momento è iniziato il mio calvario.
Per farla breve, ( eliminando i dettagli.... santi, madonne e bambinelli vari ), in questi giorni s'è conclusa la triste vicenda con la restituzione dei pezzi fallati, dietro rimborso delle spese a suo tempo sostenute.
Mi sono immediatamente mosso nel contattare una azienda italiana che produce, per la tedesca Siebenrock, per l'acquisto di cilindri alleggeriti con riporto interno della canna in alluminio trattati al nicasil e pistoni maggiorati ulteriormente alleggeriti e trattati sulle superfici di contatto con grafitatura.
A breve dovrò ricevere i pezzi, montarli e provare la moto.

Ma dal momento che dovrò stipulare una nuova polizza assicurativa, con preventivo tesseramento FMI,(OK), per le prove su strada e la normale circolazione, le compagnie richiedono l'iscrizione al registro storico con documentazione fotografica del mezzo originale, non disponendo dei più svariati accessori, che negli anni, passando da mano in mano, da Livorno sino a Lecce si son persi strada facendo, come CA$$O devo fare ad assicurare sto benedetto mezzo?????!!!!
Avete mica qualche suggerimento da darmi prima che sia io a dare fuoco prima alla moto e poi alle assicurazioni??!!!

Lampeggi a tutti.... belli e brutti!!!!!

Sandro.
15   L A T E S T    R E P L I E S    (Newest First)
marcy Posted - 25 Feb 2016 : 17:52:42
sono cazzi, io per esempio ho 5 mezzi assicurati in una unica asicurazione per veicoli d'epoca ed è 4 anni che la faccio, nessuno di essi è perfettamente originale ne tanto meno iscritto a registri storici tipo fmi o asi, mi basta fare la tessera annuale ad un motoclub ovviamete riconosciuto dall FMI in questo caso, e poi con la tessera vado dall 'assicurazione (la mia compagnia è l'HELVETIA) e loro mi rinnovano l'assicurazone tutti gli anni per un totale di circa 160 euro se non sbaglio....
il bel gioco però da maggio dell'anno scorso è cambiato.... e cioè, per i veicoli che ho gia dentro nell'assicurazone non cambia niente però se volessi assicurarne altri nuovi essi devono essere iscritti ad un registro storico... il problema per tanti è quindi il seguente, o hai il culo di avere un mezzo gia registrato e dunque sei a posto, ma se invece hai gia una moto trasformata non so quanto valga la pena riportarla originale alla perfezione per essere iscritta ad un registro per poi poterla assicurare....
simonesechi Posted - 25 Feb 2016 : 11:30:29
ciao a tutti ho bisogno di aiuto per capire se la mia honda xl 600 dell'86 completamente modificata esteticamente può essere assicurata come moto d'epoca??? per ora io ho trovato la FIVS che dice di accettare anche moto modificate, ma non specifica quanto modificate. Avete qualche idea?


grazie in anticipo
Scullman Posted - 08 Aug 2013 : 14:45:19
Ciao a tutti! Scusate se mi intrometto e scusate se riapro questo vecchio post!
Per evitare qualsiasi tipo di contestazione a seguito di un incidente (sgrat sgrat) con un veicolo modificato esiste una specifica clausola nei contratti assicurativi che si chiama "rinuncia alla rivalsa" (costa pochi euro l'anno) e con la quale le assicurazioni rinunciano, appunto, a rivalersi sull'assicurato nel caso in cui il veicolo non fosse conforme al codice della strada. Non so se i contratti assicurativi per le moto d'epoca prevedono tale clausola ma vi farò sapere a breve dal momento che dovrò assicurare la mia e mi informerò in particolar modo su questa cosa!
Ciaoooo
noway Posted - 15 Jan 2013 : 01:01:42
ahahah io in effetti non ho ancora messo mano alla xv, comunque non hai risposto alla domanda!!
marcy Posted - 15 Jan 2013 : 00:11:56
bella nico!!!!!!! ahahahaah, per mè è un infiltrato scooterista!!!!
Nico Posted - 14 Jan 2013 : 22:01:47
andate? tu che ci fai qui?


www.pedraliscultore.it/lemiemoto
noway Posted - 14 Jan 2013 : 21:06:49
Ok ma allora che senso ha il cafe racer in italia? andate tutti in giro rischiando di rovinarvi?
Nico Posted - 14 Jan 2013 : 20:15:44
l'assicurazione potrebbe attaccarsi a tutto pur di non pagare, persino a stupidate come le frecce non originali, figurati se la moto è modificata radicalmente e peggio ancora, non conforme ai dati del libretto!! stai tranquillo che anche se hai ragione, sei in torto.



www.pedraliscultore.it/lemiemoto
noway Posted - 14 Jan 2013 : 20:04:19
Scusate, spero di non andare troppo OT, ma nessuno mi pare abbia affrontato un altro problema.
Ammesso che un'assicurazione storica assicuri il mezzo, in caso di sinistro se lo vede non originale vale ancora?

E ancora prima una qualsiasi assicurazione, se vede un telaio portasella fatto a mano e ruote non a libretto come si comporta? (sto pensando alla yamaha xv750 di doc's chop) non mi preoccupa la multa o la revisione del mezzo ma che paghi se faccio un incidente!

grazie mille, è un dubbio che ho da un po'!
mandra.ke Posted - 16 Apr 2011 : 12:35:33
Salve ragazzi, ci sono degli sviluppi..... intanto ho effettuato stamani, un bonifico per l'acquisto dei pistoni e cilindri.... ( nuovi ,) della Siebenrock, ho capito a mie spese che su organi così importanti, visto l'esperienza precedente ..... NON SI DEVE LESINARE AFFATTO!!!
In riferimento alle assicurazioni.... ho trovato Liguria che stipula polizze per mezzi,con tessera FMI e senza alcun vincolo d'ogni tipo, pertanto si circola 365gg/anno, conducente può essere chiunque, però l'età del mezzo almeno 30 anni. Ho provveduto a farmi estrarre l'attestato di rischio dalla Milano, ho trovato un tagliandino completo dell'anno 2009, in modo da poter fare l'aggiornamento della classe di merito con Arca e successivamente passare in Liguria.
Vi terrò informati per i successivi sviluppi, intanto la tessera FMI l'ho già fatta, per il 1° Maggio è previsto un motoraduno in una cittadina vicina alla mia, spero di riuscire ad assemblare la moto per l'occasione, sennò mi faccio prestare il BMW da sparo dell'Amico Giacomo, che nel frattempo ha trovato da divertirsi con il Ducati Sport 1000 ...... una moto.... da sturbo !!!!!!
ciao a tutti e buon Uichend ... in moto ... per chi se lo può permettere!
Kape8 Posted - 12 Apr 2011 : 09:58:51
NOOOO....stipula la furto/incendio prima di farlo !!!!
dai che prima ho poi risolvi


mandra.ke Posted - 12 Apr 2011 : 09:55:00
ciao Guido, contattato ieri Genertel telefonicamente , chiedono , per 120 €, attestato di rischio in 14^ classe + tessera FMI e nessun vincolo di guida, quindi si guida 365gg/anno indipendentemente, dalle manifestazioni. Ieri sera , recatomi dal vecchio agente Arca, mi informa che quest'ultima non stipula + polizze d'epoca e che al suo posto ha Liguria che si muove allo stesso modo di Genertel, conla sola differenza che per quanto concerne le moto , basta tessera FMI, per le auto ed i camion's invece iscrizione ASI. Ora, per vedere se riesco a recuperare una classe di merito più bassa, di quella attuale, ( 16^), ho cercato i vecchi attestati di rischio, stipulati con le precedenti compagnie, ( dal '98 che stipulo polizze d'epoca e ad oggi mi trovo ancora in una classe di merito abbastanza alta ),invano, l'unica cosa che ho trovato è un tagliandino, integro, stipulato con Milano Ass. con scadenza 23/03/2009, dal quale proverò ad estrapolare il codice dell'agenzia, per rintracciarla e farmi rilasciare l'attestato di rischio, per poter far fare poi, l'aggiornamento ad Arca.
Incrocio le dita...... e vi terrò informati.... su questo cal-vario!!!!!
A presto ragazzi, se non mi sentirete più..... ho dato fuoco alla moto!!!!!
Ciao.
guidobrasletti Posted - 09 Apr 2011 : 21:25:50
fatta on line, passando dalla bmwf800r in 14 classe,inserendo i miei dati e i dati del veicolo. lo scorso anno bastavano 25 anni di età della moto quest'anno ho sentito ventilare 30 ma non so quanto si possa applicare alle polizze o solo al bollo. comunque ho 40annetti suonati nonostante non me ne renda conto quindi è probabile che le tariffe siano più basse. insisiti e pazienta oppure fai online!
Kape8 Posted - 09 Apr 2011 : 19:09:59
aspetta un attimo, io ho la tessera del vespaclub da 20 euro e posso girare 365 giorni , unico limite è la guida non libera, cioè io o mio padre e basta..

sento che dice il mio agente , magari nella tua zona le regole sono diverse...ma l'ho stipulata il mese scorso..
magari il mio agente sa da chi fartela fare nella zona tua,ti so dire.

mandra.ke Posted - 09 Apr 2011 : 16:38:51
Ciao Ragazzi, grazie a tutti e due, ho contattato Helvetia nella mia città, effettivamente è come dice Kape, 130-140 P€ri ed a partire da 25 anni in su, con 26 anni di età conducente e tessera di un club qualsiasi, ( in un primo momento ho pensato potesse bastare la tessera al club " GLI AMANTI DEL CETRIOLO " oppure " I FANATICI DELL'UNGHIA INCARNITA ".... dopo ho realizzato che l'agente si riferiva ad ASI/FMI. Comunque c'è il vincolo, che la moto la si può usare solo ed esclusivamente in occasione di raduni, mostre-mercato e menate varie, quindi i 365 gg/anno vanno a farsi benedire.In alternativa mi ha consigliato la polizza normale ....... ....... ....... 600,00 PIPPI!!!!!! ..... ..... ..... NO COMMENT!!!
Non credo che per il resto della mia vita abbia voglia di lavorare 10 volte tanto per sfamare le più svariate compagnie assicurative con gli Agenti che fanno le transumanze vacanziere in giro per il mondo, con il gingillo a mollo nella Jacuzzi con il culo sui bocchettoni a fare i clisteri di bollicine.
Ho provato oggi, a chiamare Genertel come ha consigliato Guido... forse non era giornata.... di lavoro....., mi han lasciato in attesa per 1/2ora , ritenterò Lunedì prossimo, ma ... a proposito, Guido, ma i 115 N€uri in funzione di cosa???? Convenzione moto epoca, cilindrata, kw, Cv, età conducente, età della moto, ma una su tutte classe di merito????
Perchè se vanno a considerare quest'ultima ..... mi sà che sono nella M.... in quanto, da quando ho delle moto anzianotte, 1998, alle polizze che stipulavo, gli agenti non mi chiedevano l'attestato di rischio, in quanto era una quota fissa ed annuale, da un paio d'anni a questa parte mi hanno chiesto l'attestato, nonostante non ce ne fosse stato bisogno, l'ultimo che mi è arrivato, aprendo la busta, mi ha lasciato amareggiato, nel constatare che mi ritrovo nella 16^ classe.
Vi farò sapere come andrà a finire. Molto probabile che le scimmie urlatrici, che ho nella testa, mi consiglieranno di adottare alla fine il metodo classico, quello che si contraddistingue in ogni Continente.... " all'italiana "..... e cioè, che se per oltre 150 anni dall'Unità d'ITALIA i vari pezzi grossi, Politici, Imprenditori, Speculatori e chi più ne ha più ne metta, si son pian piano mangiato il nostro Bel Paese, a spese dei cittadini.... " tutti ", allora sapete che vi dico??????

AVETE FOTTUTO TUTTI????!!!..... E ALLORA FOTTO PURE IO!!!!

DATEMI LA PARTE MIA!!!!!!!!!

......... ECCHECAZZ.....!!!!!!!

CAFE RACER FORUM . IT © CAFE RACER FORUM . IT Go To Top Of Page
Snitz Forums 2000